Torna su Periodici Maggioli

SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 17.30

Condizioni generali del contratto

Art. 1 - Accettazione del contratto

La presente proposta di contratto è subordinata all’accettazione da parte di Maggioli S.p.A (di seguito per brevità Maggioli). Il contratto si intenderà perfezionato con l’inizio della prestazione da parte di Maggioli. Resta inteso che in caso di mancata accettazione, Maggioli s’impegna a non inoltrare e a restituire al Committente qualsiasi impegno di pagamento che il Committente abbia firmato e consegnato a Maggioli insieme alla sottoscrizione della presente.

Art. 2 - Oggetto del contratto

La presente proposta di contratto ha per oggetto la fornitura del prodotto/servizio sottoscritto in abbonamento all’atto dell’acquisto, alle condizioni concordate all’atto dell’acquisto e alle ulteriori condizioni specificate nel prosieguo della presente.

Art. 3 - Durata

La presente proposta di contratto è vincolante per il Committente dal momento della sua sottoscrizione e così per la durata concordata. Per quanto concerne la data di inizio dell’utilizzo del prodotto / servizio sottoscritto in abbonamento all’atto dell’acquisto, per convenzione viene pattuito che essa decorrerà dalla data di trasmissione delle credenziali di accesso di attivazione da parte di Maggioli

Art. 4 - Facoltà di recesso

È riconosciuta al Committente la facoltà di recedere in qualsiasi momento dal contratto a condizione che il recesso venga comunicato a Maggioli a mezzo raccomandata A.R. La risoluzione avverrà decorsi 30 (trenta) giorni dal ricevimento della raccomandata. Resta inteso che in caso di recesso anticipato il Committente s’impegna a corrispondere a Maggioli, a titolo penale, l’importo pari al 50% dei canoni di abbonamento fatturati e non fatturati, per i quali non siano ancora scaduti i termini di pagamento indipendentemente dall’avvenuta fatturazione anticipata del canone di abbonamento. Se entro 30 giorni antecedenti alla scadenza dell’abbonamento, non verrà comunicato un diverso ammontare della quota di abbonamento per l’anno successivo (o per il triennio successivo nel caso di abbonamento triennale), l’abbonamento si intende rinnovato alle stesse condizioni per uguale periodo successivo e così di periodo in periodo Nota riservata agli abbonamenti che includono la versione cartacea In mancanza di esplicita revoca, da comunicarsi in forma scritta entro il termine di 45 giorni successivi alla scadenza dell’abbonamento, la Casa Editrice, al fine di garantire la continuità del servizio, si riserva di inviare il periodico anche per il periodo successivo. La disdetta non sarà ritenuta valida qualora l’abbonato non sia in regola con tutti i pagamenti. Il rifiuto della rivista o la restituzione dei fascicoli cartacei non costituiscono disdetta dell’abbonamento a nessun effetto. I fascicoli cartacei non pervenuti possono essere richiesti dall’abbonato non oltre 20 giorni dopo la ricezione del numero successivo.

Art. 5 - Corrispettivo

Il Committente verserà l’intero importo del canone relativo alla prima annualità del servizio di abbonamento secondo i modi ed i tempi indicati all’atto dell’acquisto. In caso di abbonamento triennale, il pagamento dei canoni di abbonamento relativi alle successive due annualità dovranno essere effettuati entro 30 (trenta) giorni dalla data della relativa fattura. Le suddette fatture saranno inviate in via anticipata ad inizio di ogni singola annualità. Qualora, alla scadenza del termine su indicato non sia avvenuto il pagamento dei canoni di abbonamento, si procederà automaticamente, senza che sia necessaria la costituzione in mora, all’applicazione ed al computo degli interessi moratori così come previsto, in attuazione della direttiva comunitaria 2000/35, recepita dal DLgs 231 approvata in via definitiva dal Consiglio dei Ministri in data 20 settembre 2002. Il tasso di interesse applicabile verrà determinato nella misura prevista ex art. 5 comma 1 del su indicato DLgs. In caso di mancato pagamento entro 30 giorni dalla scadenza dei termini indicati al I ed al II capoverso del presente articolo, Maggioli avrà facoltà di sospendere il servizio previo apposito preavviso di gg 10. In caso di mancato pagamento entro 15 giorni dalla sospensione, Maggioli avrà la facoltà di risolvere il contratto ipso iure ai sensi dell’art. 1456 c.c, addebitando all’utente l’intero importo del canone di abbonamento indicato nell’ordine, nonché l’importo degli interessi moratori. Maggioli si riserva inoltre, così come previsto ex art. 6 del Dlgs di cui sopra, di esercitare il diritto di ottenere il risarcimento dei costi sostenuti per il recupero delle somme non tempestivamente corrispostegli nonché il risarcimento del maggior danno subìto, salvo il caso in cui il ritardo non sia imputabile direttamente al debitore.

Art. 6 - Inadempimento

La morosità dell’abbonato nei pagamenti da qualsiasi causa derivante, darà a Maggioli il diritto di sospendere la possibilità di accesso al prodotto/servizio sottoscritto in abbonamento nonché di esigere l’immediato pagamento dell’intero saldo residuo in un’unica soluzione, comprensivo di spese e interessi moratori ex DLgs 231/2002, ovvero di risolvere il contratto ai sensi dell’art. 1456 c.c., salvo l’eventuale maggior danno sofferto. Una volta sanata la morosità, Maggioli, su richiesta dell’abbonato, si riserva la facoltà di ripristinare la fornitura dei servizi al prezzo di listino in vigore alla data di ripresa dello stesso.

Art. 7 - Invio aggiornamenti

Maggioli metterà a disposizione del Committente i prodotti nella versione in vigore al momento dell’accettazione della presente proposta di contratto e, in seguito, gli aggiornamenti dei prodotti che Maggioli riterrà opportuno realizzare.

Art. 8 - Uso esclusivo del prodotto

I prodotti e servizi di proprietà di Maggioli sono tutelati dalle leggi sul copyright, dalle disposizioni dei trattati internazionali e da tutte le altre leggi nazionali applicabili. Di conseguenza il Committente è tenuto a considerare i servizi internet e i prodotti telematici come ogni altro materiale coperto da copyright. Il Committente non può in ogni caso riprodurre i servizi internet e i prodotti telematici, il manuale o comunque tutto il materiale d’accompagnamento ai servizi internet e ai prodotti telematici. Il Committente non può dare in locazione o in leasing i servizi internet e i prodotti telematici in esso contenuti. Il Committente non potrà convertire, decodificare, decompilare o disassemblare i servizi internet e i prodotti telematici in esso presenti. Il Committente viene inoltre edotto dal fatto che il contenuto editoriale dei servizi internet e i prodotti telematici può essere utilizzato in tutto o in parte, solo a scopo di consultazione personale e professionale e quindi con l’esclusione di ogni e qualsiasi altro tipo di utilizzazione dei servizi internet e i prodotti telematici che implichi la riproduzione del materiale in esso contenuto per l’approntamento di altre opere da pubblicare in qualsiasi forma. Sono ugualmente vietati la riproduzione e l’uso dei marchi e di ogni altro segno distintivo di cui è titolare Maggioli. È severamente vietato riprodurre o diffondere sotto qualunque forma o attraverso qualsiasi strumento, elettronico, meccanico, telematico, per mezzo di fotocopie, stampe, microfilm, registrazioni o altro, qualsiasi contenuto di questo servizio. L'abbonato è designato custode degli identificativi (username e password) a lui assegnati e in quanto tale si impegna ad adottare tutte le misure necessarie ad impedirne la conoscibilità a soggetti terzi o l'utilizzo non autorizzato. L'inosservanza di tali disposizioni costituisce grave inadempimento da parte dell'Abbonato, e determinerà pertanto l'immediata interruzione del servizio, fatta salva ogni azione a tutela dell’Editore.

Art. 9 - Limitazioni di responsabilità

Maggioli garantisce che i servizi saranno erogati in sostanziale conformità con quanto indicato nel materiale informativo del prodotto; pertanto Maggioli non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni causati al Committente e/o a terzi da un uso improprio o maldestro del prodotto. Maggioli non garantisce che le funzioni contenute nei servizi internet soddisfino le esigenze del cliente per il raggiungimento di un fine particolare, per cui non sarà responsabile per i danni causati all’utente e/o a terzi per mancato guadagno, interruzione dell’attività, nonché per qualsiasi altra perdita economica, derivante dall’uso del prodotto. In ogni caso ogni eventuale responsabilità di Maggioli, sarà limitata ad un importo corrispondente al prezzo corrisposto per il servizio, con conseguente obbligo di restituzione di detto prezzo. Le opinioni espresse negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio, lasciandoli responsabili dei loro scritti. L’autore garantisce la paternità dei contenuti inviati all’editore manlevando quest’ultimo da ogni eventuale richiesta di risarcimento danni proveniente da terzi che dovessero rivendicare diritti su tali contenuti.

Art. 10 - Modificazioni del contratto

Ogni e qualsiasi eventuale sostituzione e/o modificazione e/o integrazione del presente contratto dovrà essere espressamente pattuita fra Maggioli e il Committente per iscritto a pena di inefficacia.

Art. 11 - Sospensione abbonamento

È data facoltà a Maggioli di eliminare il prodotto dal proprio catalogo in qualsiasi momento. Qualora Maggioli decidesse di eliminare il prodotto dal proprio catalogo, il contratto si risolverà ipso iure con decorrenza immediata, con diritto del Committente al rimborso del prezzo eventualmente già corrisposto per le prestazioni non godute e fatto salvo naturalmente il diritto di Maggioli al pagamento del corrispettivo maturato sino al momento della risoluzione.

Art. 12 - Modificazione dei dati anagrafici

Qualsiasi variazione di domicilio/sede, di ragione sociale, di dati fiscali del Committente e dei dati relativi alla Banca o Istituto di Credito incaricato dal Committente ad effettuare i pagamenti nei confronti di Maggioli, dovrà essere comunicata a Maggioli a mezzo di lettera raccomandata A.R., al ricevimento della quale la variazione stessa diverrà operativa.

Art. 13 - Foro competente

Per ogni e qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, all’esecuzione e alla cessazione del presente contratto, è competente in via esclusiva il Foro di Rimini, esclusa ogni eventuale competenza concorrente.

Art. 14 - Tracciabilità dei flussi finanziari

L’appaltatore assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della legge 13/08/2010, n. 136 e successive modifiche ed integrazioni. Ogni pagamento dovrà essere eseguito esclusivamente al domicilio della Società fornitrice in Santarcangelo di Romagna (RN) a mezzo di bollettino di c/c postale allegato alla fattura o tramite bonifico bancario (preferibilmente sul contro presso BANCO BPM S.p.A. - filiale di Cesena - IBAN: IT 59 O 05034 23900 000000112925) utilizzando i conti correnti dedicati anche in via non esclusiva alle commesse pubbliche già comunicati a mezzo PEC.

Modalità di Pagamento

pagamento dell’abbonamento può essere effettuato con bollettino di c.c.p. n. 31666589 intestato a Maggioli S.p.a. Via del Carpino, 8 – 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), oppure con bonifico bancario presso BANCO BPM S.p.A. - filiale di Cesena Codice IBAN: IT59O0503423900000000112925 (la copia del pagamento dovrà essere inviata unitamente al modulo d’ordine all’indirizzo abbonamenti.riviste@maggioli.it). In caso di acquisto online dal sito www.maggiolieditore.it è possibile effettuare il pagamento anche con carta di credito a seguire indicazioni più dettagliate:

Carta di Credito

Sono accettate le principali carte di credito, tra cui Visa, Mastercard, Maestro e Postepay.In caso di pagamento tramite carta di credito, l’utente verrà reindirizzato direttamente sul portale di pagamento di Hipay, nel quale dovrà inserire i dati richiesti per effettuare la transazione. La sicurezza della transazione è assicurata dal protocollo crittografato SSL a 128 bit. In questo modo MAGGIOLI EDITORE non entrerà in alcun modo in possesso dei vostri dati, che verranno gestiti ed elaborati direttamente ed esclusivamente da Hipay. L'addebito sulla Carta di Credito verrà effettuato solo nel momento in cui l’ordine sarà pronto per la spedizione e solo per gli articoli effettivamente presenti. Nel caso un ordine contenga titoli che si sono rivelati irreperibili perché non più disponibili presso il fornitore, l'importo totale verrà decurtato della somma relativa ad essi.